martedì 22 luglio 2014

Teaser Tuesday #1

Ciao a tutti miei piccoli Dinosauri Arancioni e bentornati sul mio blog!
Oggi ho deciso di iniziare una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e che seguirò settimanalmente. Uscirà quindi un nuovo teaser tuesday ogni martedì ^^


Le poche e semplici regole sono:

  1. Prendi il libro che stai leggendo al momento.
  2. Aprilo a caso.
  3. Trascrivine un breve pezzo, facendo però attenzione a non fare spoiler.
  4. Riporta titolo ed autore del libro.
In questo momento sto rileggendo Morsi di Ghiaccio di Richelle Mead, visto che ho intenzione di scriverne una recensione a breve. Quindi per oggi l'estratto sarà di questo libro.

Tasha aveva allestito il brunch natalizio in un elegante salone dell'Accademia, nell'area riservata agli ospiti. In tutta la scuola si erano tenute parecchie festicciole e attività di gruppo, ma mi ero accorta ben presto ch ela presenza di Tasha suscitava sempre turbamento. Le persone la fissavano di sottecchi, oppure si scansavano al suo passaggio. Certe volte Tasha li sfidava; certe altre cercava solo di non dare nell'occhio. Quel giorno aveva deciso di tenersi alla larga dagli altri reali e di godersi questa piccola festa privata in compagnia di chi non la fuggiva.
Dimitri era stato invitato, e al vederli i miei fermi propositi vacillarono un po'. Si era messo in ghingheri per l'occasione. Okay, forse "in ghingheri" è un'esagerazione, ma non l'avevo mai visto vestito così. Di solito aveva un'aria un po' rozza, come se stesse sempre per lanciarsi in una battaglia. Quel giorno aveva legato i capelli scuri sulla nuca, e dava l'impressione di essersi dato molto da fare per sistemarli alla perfezione. Indossava i soliti jeans e gli stivali di pelle, ma invece di una T-shirt o di una maglia termica, portava un favoloso maglione nero. Era un normalissimo maglione, ma gli regalava un tocco di raffinatezza a cui non ero abituata, e accidenti, se gli stava bene.
Dimitri non fu sgarbato né altro, ma non si sforzò neppure di fare conversazione con me. Parlò con Tasha, e io restai a guardarli affascinata mentre chiacchieravano in quel loro modo tranquillo. Dall'ultima volta, ero venuta a sapere che un caro amico di lui era un lontano cugino della famiglia di Tasha: era per questo che si conoscevano.
"Cinque?" chiese Dimitri sorpreso. Stavano parlando dei figli di quest'amico. "Non lo sapevo." Tasha annuì. " E' una follia. Giuro, credo che non abbia concesso alla moglie più di sei mesi tra una gravidanza e l'altra. E lei è anche bassa, quindi diventa sempre più larga."
"Quando l'ho conosciuto giurava che non avrebbe mai avuto figli." Gli occhi di lei si spalancarono elettrizzati. "Lo so! Non riesco a crederci. Dovresti vederlo adesso. E' un amore, con loro. Metà delle volte non riesco neanche a capirlo. Giuro, parla più bambinese che altro." Dimitri sorrise con quel suo raro sorriso. "Be', è questo l'effetto che fanno i bambini alle persone."
"Non riesco ad immaginare che una cosa simile possa capitare a te" disse lei ridendo. "Ti sei sempre così imperturbabile. Certo, se tu avessi dei bambini, suppongo che gli parleresti in russo, quindi nessuno potrebbe capirvi."



Ecco a voi un pezzetto di Morsi di ghiaccio.
Voi l'avete letto? Se si, cosa ne pensate?
Fatemelo sapere nei commenti!

5 commenti:

  1. Io ho adorato questo libro *_*
    Uno dei miei preferiti della saga ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io! *-*
      Infatti è sempre un piacere rileggerlo ^^

      Elimina
  2. Devo ancora leggerlo **
    Bello il teaser! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :D
      Fa parte di una delle mie saghe preferite, quindi te lo consiglio **

      Elimina
  3. E' uno dei miei preferiti della serie anche perchè fa la sua comparsa il personaggio che adoro tra tutti. Il solo unico inimitabile Adrian. ❤︎_❤︎

    RispondiElimina